NON CI RESTA CHE PIANGERE!

ITALIA: FALLITA ANCHE LA UEFA NATIONS LEAGUE!

Dopo la vittoria in Polonia si erano intravisti segni di speranza piu' che di una consistente ripresa finendo per vincere con un gol segnato nei minuti di recupero mentre a Milano nella sfida decisiva con il Portogallo campione d'Europa non si e' riusciti nell'impresa ...

MILANO - In un San Siro gremito a festa come nelle grande occasioni, il pubblico ha risposto alla grandissima al richiamo patriottico della Nazionale di Calcio Italiana chiamata all'impresa contro il Portogallo (Portogallo orfano di Ronaldo n.d.r.) campione d'Europa in carica, nella agoniata sperata vittoria che avrebbe garantito agli azzurri un posto nella fase finale della UEFA NATIONAL LEAGUE che si giochera' proprio in portgallo quest'estate. Partit benissimo gli azzurri, con un grande Insigne in serata di grazia aveva acceso le speranze degli quasi ottantamila del San Siro, atredfici anche di una grande coreografia iniziale di supporto alla squadra azzurra. Pero', quel maledetto gol che manaca ormai dallo zero a zero contro la Svezia , qui, proprio a Milano di un anno fa che ci costo' l'esclusione per la seconda volta dalla fase finale dei mondiali di calcio giocati in Russia l'estate scorsa, con il passare del tempo e' diventato sempre piu' un fantasma che ha iniziato ad aleggiare su Milano con il passare dei minuti della seconda frazione di giococ che ha visto la grande energia vista nella prima meta' dell'incontro andandosi a spegnere sempre piu' con un attacco sterile che non e' riuscito ad attraversare l'impermeabile difesa Portoghese che dal canto suo non ha mai impensierito Donnarumma fino al 67mo minuto con un tiro deviato in angolo dal portiere azzurro. Poi, solo Italia ma senza mai davvero essere incisivi nella fase finale. Finisce cosi' l'avventura azzurra nella UEFA National League [ecco spiegato questo nuovo torneo indetto e voluto dalla UEFA ... aprrofondimenti QUI] formula ed ora si aspettano i sorteggi del 2 Dicembre per stabilire i gruppi di Qualificazione all'Europeo del 2020. Comunque, a parte io rammarico di non essere riusciti a passare il turno di questo nuovo torneo voluto dalla UEFA (vi ricordo che la vincente di quetsa estate partecipera' anche alla Confederetion Cup del 2021) resta la consapevolezza di segnali che fanno ben sperare. Bisogna ora, solo, riuscire a sbloccarsi li 'davanti ed iniziare a  segnare!

NOTE: Il possesso palla ha visto gli azzurri nettamente in avanti nel primo tempo con un 67% di possesso palla contro il 33% dei Portoghesi. Un tantini piu' vicine le distanze nel corso del secondo tempo ma che ha visto gli azzurri ancora avanti nel possesso palla.

  GLI IMPEGNI DELLA NAZIONALE  VERSO EURO 2020 ... Sorteggi a Dicembre!

Copyright 2008 - 2018 LMC enterprise